Chi mi credo di essere

Tessera n. 159025

Prima di presentarmi, mettiamo subito in chiaro le cose che poi arriva il solito saputello e comincia a sollevare sospetti, illazioni, a dire fesserie va.

Ho 36 anni, sono sposato e sono un giornalista, iscritto nell’elenco dei pubblicisti dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia e con posizione INPGI 2 attiva. E, tanto per essere precisi, nel momento in cui scrivo sono pure in regola con pagamenti e contributi.

Oltre ad esserlo in teoria, lo faccio pure come lavoro nella vita. Come tutti avrebbero dovuto fare, ho compiuto effettivamente la mia pratica, lavorando in diverse testate italiane (una su tutte: Multiplayer.it) per poi concludere il mio percorso con un colloquio insieme ad alcuni membri del Consiglio dell’Ordine, tra cui il presidente in persona che per provare a farmi cadere mi chiese dell’ormai in disuso “fogliettone” nel quotidiano, visto che taglio basso non gli piaceva.

Dirigo attualmente il network Frequencies.eu, con il giornale di punta Frequencies che si occupa di musica elettronica e il piccolo ma “appetitoso” Gusto News, in fase di startup ma che al momento è in attesa di un piano di rilancio. Per oltre quattro anni ho infine diretto la mia croce e delizia, Siracusa Online, le cui pubblicazioni sono al momento sospese.

Le bollette invece me le pago grazie all’attività freelance, in particolare curando la comunicazione per eventi, enti e associazioni,  gestendo profili social e svolgendo il ruolo di addetto stampa, compito che per legge può essere esercitato esclusivamente da giornalisti iscritti all’Ordine.

Dal 2013 al 2016 ho fatto parte, in quota Confapi Sicilia – Sicilia Impresa, della Consulta dei Giovani Imprenditori della CCIAA di Siracusa; dal 2015 al 2016 ne ho anche assunto la vicepresidenza.

Presiedo l’associazione culturale FormArt che propone eventi e progetti, tra i quali l’iniziativa Expo Siracusa che ha accompagnato la città di Archimede nell’avventura di Expo Milano 2015 e Fuori Teatro, la rassegna di eventi collaterali alle Rappresentazioni Classiche di Siracusa.

Figlio prediletto del nuovo concetto di lavoro, quello precario e H24, ho collezionato in 15 anni un numero impressionante di collaborazioni ed esperienze, anche brevi, che in parte potrete consultare qui, in parte invece troverete più specificate sul mio profilo Linkedin.
Ma più di quello che ho fatto, credo sia interessante sapere cosa farò. E se avrete la bontà di seguirmi, sarà un vero piacere condividerlo con voi attraverso il sito e tutti i miei profili Social.

Buona lettura e…a presto!

La redazione storica di Siracusa Online, da sinistra a destra: Andrea Schisano, Silvia Caruso Pupillo, Roberta Zappalà, Valentina Polini, Giovanni Polito

Giovanni Polito